Please update your Flash Player to view content.
Salto ostacoli

Salto ostacoli

Il salto ostacoli è un termine che identifica una disciplina dell'equitazione, la quale vede impegnato il binomio uomo-cavallo, nell'interpretazione e risoluzione di un percorso ad ostacoli. Nell'accezione comune, si parla di concorso ippico.

L'altezza degli ostacoli, la difficoltà del percorso e il numero di ostacoli da superare dipende dalla categoria alla quale si partecipa e dalla preparazione atletica di cavallo e cavaliere. L'altezza degli ostacoli varia dagli 60 cm a 1,60 m (e possono superare i 2 metri nelle gare di potenza) con categorie intermedie di 60, 70, 80, 90, 100, 105, 110, 115, 120, 125,130, 135, 140,145, 150, 160 (il gran premio è la categoria di salto di maggiore difficoltà tecnica , dotata del montepremi più alto della giornata e non è sempre e necessariamente la categoria più alta del concorso). Il numero di ostacoli varia da 6 a 13 con eventuali combinazioni di più ostacoli dette gabbie.

Il salto a ostacoli nasce nella metà del 1700 nato durante le battute di caccia dove vi erano molti ostacoli, quindi questa disciplina era considerata molto utile e si diffuse in parecchie scuderie. Il primo concorso si svolse a Parigi nel 1900, lo stesso anno in cui viene incluso nel programma olimpico. Fino metà anni '40 però questi concorsi erano riservati solo ai militari, ma poi a partire dal primo campionato mondiale la FEI (Federation Equestre International) non ne è diventata organizzatrice. Svolgimento. I tracciati di solito sono di 700–1000 m e vanno affrontati ad una velocità di 350/400 m/min, ed ogni percorso comprende 12-15 ostacoli comprese 3 gabbie. I cavalieri prima di cominciare il concorso possono fare un giro a piedi. Durante le gare internazionali gli atleti possono essere valutati in base a due regolamenti:

• Tabella A: il percorso deve essere effettuato entro un certo tempo e ogni errore o ostacolo non saltato viene trasformato in un punto di penalità, ed ogni secondo passato del tempo prestabilito è un punto di penalità.
• Tabella C: di solito viene utilizzata nei concorsi di velocità, la velocità viene cronometrata e ogni ostacolo non effettuato viene sommato come un secondo al tempo totale.

Tecnica del salto
• Controllo nell'affrontare l'ostacolo: il cavaliere allunga o accorcia le falcate in modo da arrivare alla distanza giusta senza precedere o rimanere appeso alle redini al momento della battuta.
• Controllo dell'equilibrio: il peso del corpo del cavaliere è fondamentale per l'equilibrio del cavallo, quindi il cavaliere deve avere un buon assetto.
• Ricezione: il cavaliere per consentire al cavallo di riceversi in equilibrio non deve mai perdere il controllo del proprio corpo, anche perché il salto viene affrontato al galoppo; è fondamentale non tuffarsi in avanti se si perde l'equilibrio o in qualsiasi altra occasione.

 

ULTIME NEWS 

Debutto a San Patrignano

24 Novembre 2014 - Domenica 24 Novembre presso il Circolo Ippico San Patrignano si è svolto un concorso promozionale a cui hanno partecipato inostri allievi ottenendo fantastici risultati Giulia Bronzetti, Sofia Bianchi ed Elena Montebelli con Gemini di San Paolo…

Campionati Regionale Indoor

22 Dicembre 2014 - Al Gese di San Lazzaro di Savena dal 18 al 21 Dicembre si sono svolti i Campionati Regionali Indoor.   Alessia, Luca, Filippo, Arsenio hanno partecipato anche al Trofeo Regionale per Team ottenendo il 1° posto, unica…
Pagina 3 di 3

Condividi questa pagina

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Contatti

 

Per info contattare

339 2236002

In evidenza

Ultime News

  • 5 Agosto 2016 E' uscita oggi la classifica regionale aggiornata al 3 luglio dopo la quarta tappa. Giulia Parmeggiani 1° e Claudia Torri 5° nella…
  • 5 luglio 2016 Il fine settimana del 2/3 Luglio siamo stati ospitati dal meraviglioso allevamento Mariano a Noceto per la quarta tappa, tra un bagno…
  • 24 maggio 2016 Il 21 22 maggio all' Azzurra Ranch di Modena si è svolta la terza tappa a cui solo 3 nostri binomi hanno…
  • 23 Maggio 2016 Si è svolta questo week end la seconda tappa al circolo ippico manfredini di Modena alla quale quattro binomi hanno partecipato ottenendo…

CONTATTI E COME RAGGIUNGERCI

Seguici sui nostri social

CIRCOLO IPPICO RIMINESE

Via San Paolo, 20 - 47900 Rimini (RN)
E-mail: cir@circoloippicoriminese.it
Alessia Fabiana Cappai - 339 22 36 002
Sara - 346 14 21 948
Powered by Link Informatica Web Agency  login